mercoledì 30 gennaio 2008

Film Film Film...


Credo di non averne mai parlato, quindi è giunto il momento per farlo.
Il Favoloso Mondo di Amelie (Le Fabuleux destin d'Amélie Poulain), un film di Jean-Pierre Jeunet, uscito nelle sale nel 2001.

Non c'è un personaggio che non sia curioso in questo film. Tutti hanno dei piccoli o grandi tic. La follia è meravigliosa quasi quanto la fantasia. Una Parigi fantastica, dove le strade, i muri, la metropolitana sono irrealmente puliti e lucidi. Le case caldissime e cariche di oggetti, i colori senza mezzi toni, densi.

I dialoghi folli, il racconto semplice e dolce. Bellissimo. Il mio film.

"Senza di te le emozioni di oggi sarebbero la pelle morta delle emozioni passate " oppure "L'angoscia del tempo che passa ci fa pensare al tempo che fa!". :)

Bhè, è il mio film preferito e finalmente, dopo aver consumato la videocassetta, ho comprato anche il dvd. Purtroppo... non è esattamente quello che volevo io... ma cerca cerca... nessuno ce l'ha più. La bella edizione con il doppio cd, il carico di contenuti extra e la bella copertina verde, non è più in vendita.


Quella frase terribile "mi spiace, è fuori catalogo!" non vorrei mai sentirla, e invece... mi è toccato comprare la versione a un solo cd, senza contenuti speciali e con quella copertinaccia arancione... con la pizza della pellicola disegnata... blhea! ... mmm, nn mi piace. Di positivo c'è che l'ho pagato €9.90 e che il film, confezione verde o meno, è sempre quello!

Così nelle mie visioni notturne posso aggiungere finalmente il mio nuovo dvd... Nella mia sindrome da dvd (alla aggiungo anche la sindrome da vals che mi è presa ultimamente!!!) ho fatto grandi acquisti... in ordine: Il favoloso mondo di Amelie, Volver, In her shoes.

9 commenti:

David ha detto...

Adoro la tua sindrome da vals!! lo scorso anno li odiavi!! :D

Ora aspettiamo una rec per "in her shoes"...un film veramente carino...

Anonimo ha detto...

fra, sono sempre io...la tua spacciatrice di musica...ce l'hai la clonna sonora di questro NOSTRO film preferito? Fantastica: ma non saprei come inviartela...mmm...bella bella bella...
Siete a Roma anche voi?
Sempre io, quella di Caramel!

Francesca ha detto...

ciao Marian!
hehe! sì, ho anche questa di colonna sonora, come potrei!!!
è meravigliosa, una delle colonne sonore più belle che abbia mai ascoltato!

ti consiglio anche la colonna sonora di moulin rouge!
baci
fra

Anonimo ha detto...

ce l'ho! scommetto che a te piace el tango de roxanne...
cmq il mio preferito è Hans Zimmer, struggente!
Carino il tuo blog, mi ci trovo in un sacco di cose! Bello..e poi scrivi bene! L'ho aggiunto ai preferiti! Senti...ma Pantesilea perché? Non mi dire che sei un appassionata dell'Iliade?!

Francesca ha detto...

hehe!
sì, el tango de roxanne, soprattutto quest'anno che l'abbiamo ballato a tango! :)
la mai preferita è natur boy! :)

Pantesilea per tanti motivi, se vai al primo post del blog trovi tutte le motivazioni... anche se ero un pò più incazzosa di adesso! .)

diciamo che pantesilea (Pentesilea per essere corretti, ma la precisione non è mai stata il mio forte)perchè è la regina delle amazzoni!

baci

p.s ma tu non hai un blog dove posso venirti a visitare? :)

Anonimo ha detto...

no fra, non ce l'ho il blog, dovrei farlo però, è carino!
si, regina delle amazzoni...ma non sono riuscita a trovare il tuo primo post, argh!
dopo provo a bloggarmi, esco dall'anonimato ;-)

Francesca ha detto...

ecco il link al primo post...
e poi guardando bene mi sono resa conto adesso che è un anno che scrivo!!!

baci e link:

http://francescafidani.blogspot.com/2007/06/il-blog-c-adesso-devo-scrivere.html

Anonimo ha detto...

l'ho trovato il primo post!
ho letto un libro bellissimo, il mio preferito, in cui c'è molto su pentesilea: si chiama la Torcia, di Marian Bradley Zimmer.
E poi...ho visto i libri che hai in programma...l'Islam...quante cose dovrei dire...sono di ritorno da Teheran...mannaggia non posso scirvere qui...vabbè...mi bloggherò e ti racconterò!

Francesca ha detto...

grazie del libro, lo metto in lista! :)
dai non mettermi curiosità... raccontami oppure apriti un blog e fatti leggere! ;)

sono molto curiosa, vivere un luogo molto diverso dalla nostra quotidianità può essere traumatico, io purtroppo ancora non ho mai fatto viaggi in medioriente e chissà se li farò! :)

aspetto il tuo link! ;)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...