sabato 9 ottobre 2010

Frà, gli alchechengi e la Città del Gusto

gli alchechengi :-)

Letto così sembra il titolo di una fiaba... dovrei pensarla in effetti, potrebbe essere un ulteriore fonte di guadagno! :-D In realtà il titolo di questo post riassume semplicemente una bellissima serata che i miei amici Francesca, Marco, Emanuela, Fabio, Simone e Alessandra mi hanno regalato per i miei "sfavillanti" 30 anni.

meringa svizzera

fette di limone

la torta meringata al limone.
Una lezione di cucina, nello specifico: "Torte e Crostate" niente meno che... alla Città del Gusto.
Il palazzo di vetro profumato di ogni ben di Dio da ingurgitare è un sovrapporsi di cucine e tavoli di lavoro per aspiranti cuochi. Il giorno i corsi professionali e la sera i corsi amatoriali per chi, come me, trova piacere e conforto, tra i fornelli e i forni.

la mia postazione di cucina, gli appunti... e quel che resta delle mie mini preparazioni

Io non ho avuto esitazioni, Torte e Crostate sono la mia passione, e la lezione non ha tradito le aspettative. Il risultato della lezione è stato già anticipato su queste pagine... precisamente nel post dedicato alla Crostata di Albicocche per il compleanno di Floppy!
il ricettario!

E proprio adesso che sto scrivendo, due panetti di pasta frolla stanno prendendo il fresco nel frigo... in attesa di essere lavorati ad arte, proprio come ho imparato al Gambero Rosso.

Ecco, in questo istante mentre cercavo il link giusto da inserire qui... ho trovato il mio prossimo corso... Cheese cake, brownies e cookies per 70€, l'8 novembre! chi viene con me?


la cucina dello chef
la mini quiche fatta da noi...

peccato che il gusto non si possa raccontare: il gelato al rosmarino è stata una vera esperienza sensoriale, delizioso!


Come al solito sono andata un tantino fuori tema... il post era per dire che il corso è stato bellissimo, e come sempre ho scattato foto durante e dopo... ho cercato di fissare quello che ho visto, anche se mancano un sacco di cose, come la crostata... che mi sono pappata!

Una sorpresa stupenda è stata prendere tra le mani un alchechengio. Un frutto meraviglioso, di una bellezza eccezionale secondo me, che ho scoperto essere un prodotto tipico della Colombia, grazie al mio collega Hugo!

crosta alle mandorle con crema ai frutti di bosco e frutta. Notare la meraviglia degli alchechengi.

Da oggi per me i dolci hanno una nuova faccia... o meglio, il mio approccio ogni volta che mi metto in cucina è molto più "professional", mi sento molto chef... anche se come dire... mi ci sento solo!!! :-D

alla fine del corso, io tutta contenta! :-)

1 commento:

Francesca ha detto...

grazie dell'informazione!
generalmente per il cenone... facciamo una cosa fra amici in casa, come hai visto mi piace cucinare! ;-)
ciao!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...